Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Napoli, bimba in motorino con la sorella a spacciare droga

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
22 FEBBRAIO 2017

Napoli, (askanews) - A 15 anni consegnava la droga del clan camorristico Elia insieme alla sorellina di appena sette anni.

E' accaduto a Napoli, dove i carabinieri hanno arrestato la ragazza e anche il figlio del capoclan, ritenuto responsabile di aver eseguito, da minorenne, una sventagliata di proiettili in via Toledo e ordinato l'incendio dello scooter di una donna che non pagava il 'pizzo' che le avrebbe permesso di spacciare.

Alla ragazza, che aiutava nell'attivita' illecita la madre arrestata lo scorso gennaio, viene contestata l'associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti poiche' partecipava a tutti gli effetti alla gestione della piazza di spaccio, sia vendendo le dosi che consegnandole a domicilio.

All'arrivo dei carabinieri e' fuggita sui balconi dei quartieri, fino a rifugiarsi in un appartamento vuoto, dove e' stata bloccata e arrestata.

I video investigativi la immortalano impegnata a consegnare droga a domicilio: si serviva di uno scooter e come passeggera aveva anche la sorellina, poi portata in casa famiglia perche' impiegata nel confezionamento di dosi di cocaina.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...