VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 29 NOVEMBRE 2021

Natale, arriva la cometa Leonard: quando vederla a dicembre

La cometa di Leonard si sta avvicinando al nostro pianeta potremmo vederla già a metà di dicembre, con un po’ di fortuna, ad occhio nudo.

Secondo gli esperti, questa cometa è una delle più luminose del 2021 e probabilmente sarà visibile ad occhio nudo in concomitanza delle feste natalizie. 

La cometa Leonard è pronta per accompagnarci durante le feste

Il passaggio di questa cometa è quello che ci vuole per dare l’ultimo tocco di magia alle feste natalizie. Anche se non è la stessa cometa che ha accompagnato i Re Magi a Betlemme anche noi quest’anno potremmo ammirare e inseguire questo fenomeno mozzafiato con la stessa emozione. Le comete da sempre sono uno spettacolo affascinante che scalda i nostri cuori, ed è sempre un occasione per esprimere qualche desiderio per il nuovo anno. Insieme allo spettacolo luminoso che viene dal cielo, tornando sulla terra, il periodo natalizio è ricco di luci e spettacoli emozionanti (qui le installazioni luminose durante il periodo natalizio)

Gli esperti affermano che il giorno di massima vicinanza della cometa alle terra sarà il 12 dicembre. Intorno alle 13:54 UTC (ora di Greenwich) sarà infatti vicina al nostro Pianeta solo 34.902.292 km. Il 18 dicembre 2021 la cometa Leonard passerà molto vicino al pianeta Venere. Infine il 3 gennaio 2022 raggiungerà il perielio trovandosi a 92 milioni di km dal Sole 

Essendo una delle comete più luminose del 2021 Leonard potrà essere vista da tutti! È molto probabile che, anche se non del tutto certo, sarà visibile in Italia, anche solo ponendo gli occhi al cielo. 

Il primo avvistamento della cometa è avvenuto il 3 Gennaio 2021in Arizona, presso l’Osservatorio di Mount Lemmon da Greg Leonard. È proprio il cognome dell’astronomo a dare il nome alla cometa che ci accompagnerà per le feste. Questo straordinario evento ha avuto persino una coincidenza curiosa,  il giorno della scoperta coinciderà con il giorno in cui la cometa sarà alla distanza massima dal sole (perielio), il 3 gennaio 2022, ad un anno esatto dalla sua scoperta. 

La scoperta sensazionale è stata fatta con un telescopio ad infrarossi che ha percepito la cometa classificata di magnitudo 19 ovvero 160mila volte meno luminosa della stella più luminosa del nostro firmamento.

L’astronomo Leonard ha passato questo anno a studiare la  sulla cometa dovrà presto salutarla. Leonard passerà di nuovo a trovarci tra 80 anni. 

3.102 visualizzazioni 49
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...