VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 29 GIUGNO 2022

Nato, sì da Turchia a Svezia e Finlandia: cosa prevede l'accordo

Milano, 29 giu. (askanews) - Il vertice Nato di Madrid ha portato ad uno storico, e delicato, accordo: la rinuncia della Turchia al veto sull'ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato.

"Sono felice di annunciare che abbiamo un accordo che apre la strada all'adesione alla Nato di Finlandia e Svezia - ha detto il numero uno della Nato Jens Stoltenberg - Turchia, Finlandia e Svezia hanno firmato un memorandum che affronta le preoccupazioni della Turchia, comprese le esportazioni di armi e la lotta al terrorismo".

La Turchia ha infatti ottenuto che le due democrazie nordiche modifichino le loro leggi togliendo l'embargo sull'invio di armi ad Ankara, permettendo l'estradizione di attivisti e politici considerati terroristi da Erdogan e impegnandosi a non sostenere associazioni come il Pkk, ma anche il Ypg, i curdi che hanno combattuto contro l'Isis in Siria.

Stoltenberg ha assicurato che verrà rispettata la convenzione europea sull'estradizione e lo stato di diritto.

Secondo le milizie Ypg invece (che signfica unità di difesa popolare) l'accordo è stato raggiunto al prezzo di un via libera "per un nuovo massacro e l'occupazione del posto che ha difeso il mondo dall'Isis".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...