VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 11 GENNAIO 2021

Nel Regno Unito centri per vaccinazioni di massa contro il Covid

Roma, 11 gen. (askanews) - In Gran Bretagna, dove continua a crescere il numero di morti di Covid-19, oltre 81mila, mentre il virus continua a circolare con la variante più contagiosa, è corsa contro il tempo per vaccinare il maggior numero possibile di persone.

Il ministro della Salute britannico Matt Hancock ha lanciato una campagna di vaccinazione di massa: si punta a vaccinare 200.000 persone al giorno, 15 milioni di persone tra le più vulnerabili entro la metà di febbraio.

Stadi sportivi, ippodromi, centri congressi sono stati adibiti a grandi centri di vaccinazione in particolare a Londra e a Birmingham. Gli ospedali sono allo stremo. Qui siamo nel Surrey, a Sud-Ovest di Londra, dove è stato allestito un obitorio temporaneo perché quelli degli ospedali sono pieni.

La variante inglese, più aggressiva, corre anche nel resto del mondo: la Francia mentre cerca di recuperare i ritardi nella somministrazione dei vaccini ha esteso il coprifuoco notturno in altri otto dipartimenti; mentre il nuovo ceppo è stato riscontrato anche in Australia, in Russia e Messico.

E sebbene in tutto il mondo stiano arrivando i vaccini, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, attraverso Dale Fisher, presidente della rete di allerta e risposta alle epidemie, avverte che non si tornerà rapidamente alla normalità. "È necessaria l'immunità di gregge ma non la vedremo nel 2021" ha detto, riferendosi a molti paesi poveri in cui sarà più difficile vaccinare la maggioranza della popolazione, oltre ai problemi legati alla fiducia della comunità in molti paesi e alle nuove potenziali mutazioni del virus. Intanto però un team di esperti è in arrivo in Cina per indagare le origini del Covid.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...