VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
EMOZIONI 05 FEBBRAIO 2021

Nicole, la bambina nata in auto: il papà si improvvisa dottore

Nicole, venuta al mondo di notte, al freddo al gelo, non in una mangiatoia, ma nell’auto di famiglia grazie al papà. La sua è una storia emozionante di amore e famiglia e che ha dell’incredibile.

Mai, mamma Alessandra, papà Lorenzo e il fratellino Thomas, residenti a Brusasco, nel torinese, avrebbero pensato di accogliere Nicole in un modo così originale, ma la piccola aveva talmente tanta voglia di nascere da non voler aspettare di arrivare in ospedale e papà Lorenzo si è dunque trasformato in un supereroe: un dottore. D’altronde si sa, padre e figlie hanno da sempre un legame speciale, fatto di scherzi e anche di un pizzico di stravaganza.

Era la notte del 14 gennaio, le 4 passate e la temperatura era rigida: “Le contrazioni si erano fatte vicine e così abbiamo pensato di andare in ospedale per sicurezza: con il senno di poi, se fossimo rimasti a casa altri dieci minuti Nicole sarebbe nata in casa” ha raccontato Lorenzo Caruso. Sì perché la piccola Nicole è nata a 150 metri dalla sua abitazione, più precisamente in Via delle Scuole 9.

Un dottore per papà: il parto in collegamento con la centrale del 118

Quando Alessandra Petrarulo e Lorenzo Caruso si sono resi conto di non fare in tempo ad arrivare in ospedale hanno chiamato immediatamente la centrale del 118, che ha guidato passo passo papà Lorenzo in ogni operazione, fino alla nascita della bambina. Una nascita unica e speciale, con tutta la famiglia ad accogliere la piccola. Lacrime di gioia, cuore in fibrillazione, ma anche tanto sangue freddo da parte di tutta la famiglia, compreso il fratellino maggiore, per aiutare papà Lorenzo nell’incredibile compito. L’ambulanza è arrivata in 15 minuti, ma Nicole è nata in una coperta di pile avvolta da tutto l’affetto indescrivibile dei suoi cari.

Non solo nata di notte e tra le braccia del papà, Nicole è anche la prima bambina a nascere a Brusasco dopo 60 anni: un record.

Ad accogliere la famiglia all’anagrafe di Brusasco c’era la sindaca Luciana Trombadore, che non ha voluto perdersi questo momento storico per il suo paese. Non è mancata qualche difficoltà nel compilare i moduli della bambina non essendo nata né in ospedale né in casa. Semplicemente Nicole sarà la bambina nata in Via delle Scuole 9. Una bambina speciale.

6.518 visualizzazioni 4
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...