VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 29 LUGLIO 2021

Non dare carne cruda al tuo cane per la sua (e tua) salute

Scopriamo insieme quali sono per fido gli effetti collaterali della carne cruda.

 

 

Da diverso tempo, fonti autorevoli sostengono che dare carne cruda ai cani sia un grave errore; fra queste anche la ricerca presentata al Congresso europeo di microbiologia clinica & malattie infettive (ECCMID). Ora si uniscono al coro anche i ricercatori della Facoltà di Farmacia dell’Università di Porto in Portogallo (UCIBIO). La dottoressa Ana Freitas ed il suo team hanno esaminato vari campioni di cibo per cani. In più della metà dei campioni analizzati erano presenti enterococchi, batteri che comunemente si trovano nell’intestino umano.

 

 

Un pericolo non solo per i quattrozampe: quando diamo carne cruda a fido, il rischio è che questo – anche solo leccandoci – possa trasmetterci gli agenti patogeni. Esaminati 55 campioni di cibo per cani di ben 25 marchi disponibili in Portogallo e nel resto d’Europa. I cibi crudi congelati contenevano oca, anatra, manzo, agnello, pollo, tacchino e salmone. Più della metà dei campioni è risultata positiva agli enterococchi, con – dato allarmante – il 40% di questa tipologia di batteri resistente a più antibiotici. Quasi un quarto, poi, è risultato resistente al linezolid, “antibiotico d’ultima istanza”. Che fare, allora? Innanzitutto, optare per altre tipologie di alimenti per animali e poi lavarsi sempre le mani con acqua e sapone appena dopo aver maneggiato il cibo dei pets e aver raccolto i loro bisogni.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...