ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

"Novantadue", al Piccolo Eliseo in scena Falcone e Borsellino

Roma (askanews) - E' stato l'anno di Tangentopoli e dell'assassinio di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino il 1992 e Claudio Fava ha deciso di raccontare quei fatti, ma soprattutto quegli uomini, nello spettacolo "Novantadue", in scena al Piccolo Eliseo fino al 6 maggio, diretto da Marcello Cotugno. In scena ci sono Filippo Dini nel ruolo di Falcone e Giovanni Moschella in quello di Borsellino. Dalle loro parole emerge la forza, l'umanità, il rigore, il senso profondo dello Stato dei due magistrati, ma anche la solitudine a cui furono condannati. "E' stata una grande sfida perché sono state fatte 20 fiction, 12 film, 5mila libri, però noi abbiamo preso spunto dal testo di Fava che parla proprio dell'amicizia tra Falcone e Borsellino, e quindi io ho cercato di navigare questo lato più emotivo della storia, e quindi mette in luce la grande umanità, e anche la relazione intima, come amicale che c'era fra i due".

Dopo la recente sentenza della Corte d'Assise di Palermo sulla cosiddetta trattativa Stato-Mafia tanti punti chiave di quegli anni appaiono più chiari e nello spettacolo si evidenzia proprio il vuoto che si fece ad un certo punto attorno a Falcone e Borsellino. "Quello che è fondamentale è quanto questi due uomini siano stati lasciati soli in qualche modo dallo Stato e quanto sia stato importante per loro la ricerca della verità. Aver vissuto da regista le varie fasi di tutta questa trattativa e farlo oggi, quando la sentenza è stata appunto fatta il 20 aprile, è anche una cosa abbastanza emozionante per noi, che lo abbiamo portato in giro per tanto tempo".

Il racconto comincia in Sardegna, nell'estate 1985, all'Asinara, nel carcere di massima sicurezza dove Falcone e Borsellino completarono l'istruttoria del maxiprocesso. "Diciamo così, è così che inizia lo spettacolo, e inizia dando appunto una cifra molto particolare alla storia perché inizia dalla loro amicizia, inizia dal loro rapporto, e questo credo sia fondamentale, comunque è la cosa su cui abbiamo lavorato di più proprio per restituire un'immagine estremamente umana di questi due personaggi e allontanarli, come era nei loro intenti, come più volte hanno ripetuto, in presenza anche pubblica, di non essere riconosciuti come eroi, come martiri, come icone, ma, come diceva Falcone, persone che stavano facendo il proprio lavoro".

"Il teatro in generale, come mezzo, ci ha permesso di lavorare molto di più su una serie di convenzioni, simboli, astrazioni e quindi su un gioco di stili teatrali che vanno dal naturalismo all'astrazione, allo straniamento, e quindi questo chiaramente permette, abbattendo più volte la quarta parete, che il pubblico si senta realmente coinvolto in quello che sta succedendo".

TAG:

video trend

  1. NEWS
    Crozza diventa Jovanotti: portiamo il funky su barriera corallina

    Crozza diventa Jovanotti: portiamo il funky su barriera corallina

    01:00
  2. NEWS
    Governo, gaffe e risate durante il giuramento dei sottosegretari

    Governo, gaffe e risate durante il giuramento dei sottosegretari

    01:20
  3. VIP
    Kate Middleton incinta per la quarta volta?

    Kate Middleton incinta per la quarta volta?

    01:07
  4. CONSIGLI
    10 dritte per sopravvivere al Lucca Comics & Games

    10 dritte per sopravvivere al Lucca Comics & Games

    02:34
  5. CURIOSITÀ
    La zebra a pois esiste davvero!

    La zebra a pois esiste davvero!

    00:32
  6. VIRALI
    Il leoncino vede per la prima volta il papà: l'incontro è tenerissimo

    Il leoncino vede per la prima volta il papà: l'incontro è tenerissimo

    00:55
  7. NEWS
    Matteo Renzi, da Prodi all'uscita dal Pd

    Matteo Renzi, da Prodi all'uscita dal Pd

    01:33
  8. VIP
    Carmen Russo, un tuffo con fisico mozzafiato

    Carmen Russo, un tuffo con fisico mozzafiato

    00:32
  9. VIP
    Perché è famoso Pago?

    Perché è famoso Pago?

    01:51
  10. NEWS
    Scoperta l'acqua su un pianeta simile alla Terra

    Scoperta l'acqua su un pianeta simile alla Terra

    01:54
VEDI TUTTI

News

Curiosità

#sapevatelo

Video più condivisi

OGGI SETTIMANA MESE TUTTI I VIDEO

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

seguici su
VIDEO