VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPORT 09 NOVEMBRE 2022

Nuoto, Malago': "Barelli ha diritto al ricorso, ma Coni non e' il punto di partenza"

“Ho letto il comunicato stampa, sto aspettando un documento, un atto ufficiale della Fina, non possiamo agire su dichiarazioni. La sentenza e’ esecutiva, peraltro come ha gia’ detto Barelli, e’ legittimo e ha tutti i diritti di fare ricorso e di appellarsi a questo provvedimento”. Cosi’ il presidente del Coni, Giovanni Malago’, commenta la sospensione di due anni da parte della Fina del presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli, a margine della presentazione della squadra azzurra di baseball al palazzo H.
“Va pero’ sottolineato, al di la’ dei sacri doveri e diritti da parte di tutti, a cominciare da Barelli, che, siccome ha citato il Coni come punto di partenza di questa vicenda, questo e’ profondamente non vero perche’ e’ sempre stata solo la Coni servizi a muovere quegli atti alla Corte dei Conti- puntualizza Malago’- Il presidente era Franco Chimenti e l’ad Alberto Miglietta, che erano le persone che avevano ereditato da gestioni precedenti questa realta'”, conclude.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...