VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 19 SETTEMBRE 2018

Olimpiadi 2026, Sala: se assegnate governo magari cambierà idea

Milano (askanews) - Le Olimpiadi invernali del 2026 non sono ancora state assegnate, c'è ancora molto lavoro da fare sino al prossimo anno, e se davvero dovessero svolgersi in Italia c'è anche la possibilità che il governo cambi idea in merito alla decisione di non finanziarle: lo ha detto il sindaco di Milano Beppe Sala arrivando all'Assemblea Ance. "Mi aspettavo la reazione di Giorgetti - ha detto Sala commentando l'intervento del sottosegretario alla presidenza del Consiglio in audizione al Senato - ci conosciamo da tanti anni e il rapporto è sempre stato buono e improntato alla trasparenza, al suo posto avrei fatto lo stesso, essendo uomo concreto era chiaro che bisognava un po' cambiare le carte sul tavolo. Il governo dice non mettiamo fondi, vedremo, in questo momento Lombardia e Veneto hanno una dimensione di capacità e finanziamento non solo pubblico ma anche privato che mi lascia tranquillo poi magari le cose cambieranno. Se portiamo a casa la designazione vediamo se il governo potrà cambiare idea".

"Auguro a questo governo per il bene degli italiani di andare avanti, un po' non tantissimo - ha aggiunto Sala - in 7 anni cambieranno tante cose, cominciano a lavorare più che sugli schieramenti politici sui territori e il lombardo veneto è forte, credibile all'estero e ha le energie per affrontare una sfida non facile. Stiamo ancora godendo del traino di Expo, quando si esaurirà speriamo arrivi quello delle Olimpiadi".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...