VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 10 SETTEMBRE 2021

Olio di Rosa Mosqueta, un toccasana per la pelle

Scopriamo insieme questo prezioso elisir vero alleato della pelle.

 

 

La rosa mosqueta, simile alla rosa canina, cresce spontaneamente in Cile. Dai suoi semi si estrae un prezioso olio, utilizzato per lenire e curare diverse problematiche della pelle, come ad esempio le cicatrici; è infatti in grado, di schiarirle ed appiattirle. Molte donne apprezzano il suo effetto anti-age: utilizzato con costanza, ogni giorno, aiuta a diminuire le rughe superficiali e ad attenuare le macchie dovute all’età o al sole.

 

 

L’olio di mosqueta può essere utilizzato per idratare la pelle, per trattare inestetismi cutanei (come acne, couperose e psoriasi), per rigenerare la cute screpolata e, in gravidanza, al posto dell’olio di mandorle dolci, per prevenire o attenuare le smagliature. Tutte queste proprietà sono dovute ai nutrienti contenuti, tra cui acido linoleico, acido oleico, vitamina A e licopene. Come detto, il consiglio è quello di applicare l’olio tutti i giorni, mattina e sera, massaggiando delicatamente la zona da trattare sino al completo assorbimento. Una volta aperto, conservate il prodotto in frigorifero e comunque al riparo da luce e fonti di calore: quest’olio è molto fragile e irrancidisce facilmente.

13
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...