VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 28 DICEMBRE 2021

Oltre 50 mila posti di lavoro a rischio, quali e perché

La Cgil lancia un avvertimento sul numero di casi di crisi industriale aperti al Ministero dello Sviluppo Economico. Il quadro che emerge dall’analisi dell’Area Industria e Reti della sigla sindacale, che continua a chiedere un intervento al Governo. Sono oltre 50 mila i lavoratori che rischiano di perdere il posto di lavoro. Ben 33 mila sono coinvolti nelle trattative del Mise e altri 25 mila sono interessati da ristrutturazioni aziendali.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...