VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 14 GIUGNO 2021

Ombrellone, come piantarlo in spiaggia

Ecco come piantare in spiaggia l’ombrellone in modo corretto.

 

 

Per piantare un ombrellone occorrono semplicemente una paletta (giocattolo o, meglio ancora, da giardinaggio), una corda ed una sacca. Per prima cosa, scegliete uno spazio libero della spiaggia in cui posizionarvi e scavate nella sabbia una buca piuttosto profonda. Posizionatevi all’interno il palo dell’ombrellone e richiudete con la sabbia, compattando con le mani, andando a creare una montagnetta.

 

 

Se vi trovate in presenza di sassi, utilizzatene qualcuno per costruire attorno al palo una torretta, in modo tale da rendere il tutto ancora più stabile. A questo punto, provate a far oscillare l’ombrellone, per verificare che non si muova eccessivamente. Ultimo passaggio: prendete la sacca, riempitela di sabbia o sassi ed utilizzatela come zavorra, legando ad un’estremità una corda, da ancorare, poi, tesa, ad un raggio dell’ombrellone. Il consiglio è quello di mantenere l’ombrellone leggermente inclinato e controvento, per ridurre il rischio che voli via, causando danni a persone o cose. In ogni caso, in presenza di vento intenso, richiudetelo.

3.243 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...