Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Omicidio Cerciello Rega, in aula i due studenti americani

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
22 LUGLIO 2020

Roma, 22 lug. (askanews) - Prosegue a Roma il processo ai due studenti americani accusati di concorso in omicidio per la morte del vice-brigadiere Mario Cerciello Rega, avvenuta in Via Pietro Cossa, quartiere Prati, il 26 luglio 2019. In aula oggi 22 luglio si sono visti anche i due imputati, Gabriel Natale-Hjorth e Finnegan Lee Elder (in queste immagini con il viso parzialmente oscurato), rispettivamente 19 e 20 anni, entrambi con indosso le mascherine protettive. In aula anche Rosa Maria Esilio, vedova del carabiniere ucciso.

Quella notte Cerciello Rega è stato ucciso nel corso di una collutazione, con 11 coltellate sferrate da Finnegan Elder. Il collega Andrea Varriale, afferma che i due agenti si erano avvicinati, in borghese, agli americani, per recuperare un borsello che era stato sottratto a un intermediario di un pusher, Sergio Brugiatelli.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...