VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SALUTE 07 LUGLIO 2022

Omicron 5, il sintomo anomalo della nuova variante

Scoprite con noi il sintomo accusato da tanti contagiati da Omicron 5, la nuova variante del Covid-19.

ONDATA ESTIVA

Attualmente, Omicron BA5 è la variante più diffusa e infettiva, al punto da farci parlare di “sesta ondata estiva”. I sintomi appaiono circa 3 giorni dopo l’infezione e sono del tutto simili a quelli di un comune raffreddore.

 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) mette in guardia: nonostante si tratti di una variante meno letale di Delta, Omicron 5 ha un altissimo tasso di contagiosità e di ricovero.

IL SINTOMO ANOMALO

In base alle segnalazioni, sintomi più comuni sono febbre (anche alta), raffreddore con naso che cola, tosse e mal di gola.

 

Altri sintomi sono perdita del gusto e dell’olfatto, spossatezza e dolori muscolari e, manifestazione insolita, male al ginocchio.

 

A quanto pare, questi malesseri – rassicurano gli esperti – durano appena un paio di giorni; tuttavia, l’OMS invita a non abbassare la guardia e raccomanda di prestare sempre la massima attenzione a fini preventivi.

84.996 visualizzazioni 28
Chiudi
Caricamento contenuti...