VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
VIAGGI 12 AGOSTO 2021

Orvieto, il Cristo scolpito nella rupe: "Un unicum risalente al 1600, sconosciuto ai più"

A Orvieto c'è un Cristo scolpito nella rupe. È il crocifisso del tufo, un'opera risalente al 1600 anche se la leggenda lo colloca qualche secolo prima. Si trova all'interno dell'omonima chiesa rupestre che resta chiusa praticamente tutto l'anno, restando quindi sconosciuto ai turisti e anche a qualche orvietano. L'archeologo Claudio Bizzarri spiega l'origine dell'insolito crocifisso: "La leggenda dice che fu scolpito da un legionario romano, che fu salvato dal suicidio. Così come ricompensa incise Cristo nel tufo. Ma ci sono molte interpretazioni: in ogni caso è un unicum purtroppo sconosciuto alla maggior parte delle persone", ha detto. ServizioDi Gianluigi Basilietti.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...