VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 04 MAGGIO 2021

Ottocentomila bottiglie di plastica diventano un albergo

Sono ben ottocentomila le bottiglie di plastica che hanno permesso di costruire ‘L’île flottante’, nome evocativo per un albergo speciale. La struttura si trova al centro della laguna ad Abidjan, in Costa d’Avorio, ed è il risultato di un progetto che vuole denunciare l’inquinamento delle acque.  A costituire ogni elemento di questo albergo insolito sono, infatti, elementi plastici che sono stati recuperati per diventare simbolo di un turismo più attento.

Siamo purtroppo abituati, anche alle nostre latitudini, ai rifiuti dispersi lungo le coste e nei mari, un problema annoso sempre più preoccupante. Non solo le plastiche e le microplastiche inquinano le acque ma possono avvelenare gli animali che la popolano ed entrare anche nella catena alimentare umana. Finendo sulle nostre tavole, a migliaia di chilometri di distanza.

1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...