VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPETTACOLI E VIP 17 NOVEMBRE 2021

Owen Wilson, la biografia di un attore da Oscar

Il suo nome non appare tra quello dei sex symbol di Hollywood, ma il suo fascino è davvero indiscusso, così come lo sono il suo talento e la bravura. Perché ammettiamolo, qualsiasi pellicola che vede protagonista Owen Wilson diventa inevitabilmente un successo e questo non ci stupisce.

 Ruoli iconici e memorabili hanno scandito l’intera carriera dell’attore che ha saputo distinguersi dai colleghi per l’interpretazione di personaggi straordinari che sono rimasti nella storia, tra cui quelli recitati insieme a Ben Stiller, una delle coppie più vincenti ed esilaranti di sempre, colleghi di set e amici nella vita.

 Nato a Dallas il 18 novembre del 1968, Owen Wilson si appassiona da giovanissimo all’arte insieme ai suoi fratelli, entrambi attori. Durante gli anni universitari conosce Wes Anderson, i due diventeranno subito amici e in seguito si ritroveranno a collaborare negli anni successivi.

 La carriera di Owen Wilson decolla praticamente subito, sin dall’esordio nel corto Bottle Rocket nel 1993. L’attore viene subito chiamato a recitare in altre pellicole che si rivelano dei grandi successi come Un colpo da dilettanti, Ti presento i miei e Zoolander, solo per citarne alcuni.

 Ma la personalità poliedrica e dinamica di Owen palesa presto l’esigenza di sperimentare altri modi di fare arte. Diventa doppiatore, sceneggiatore e produttore ottenendo premi e riconoscimenti uno dopo l’altro, come la candidatura all’Oscar per la miglior sceneggiatura originale nel 2002.

 

Più tumultuosa, invece, la vita sentimentale. Si dice di lui che sia un romanticone nonostante non abbia ancora trovato la sua metà della mela. Non si è mai sposato, ma ha vissuto relazioni sentimentali molto importanti con Demi Moore, la cantante Sheryl Crow e lattrice Kate Hudson. Nessuna di queste, però, ha avuto il lieto fine. Owen Wilson è diventato papà diverse volte: ha tre figli da tre compagne differenti.

 

La sua è stata una vita piena da ogni punto di vista, che però nasconde dei retroscena drammatici dietro l’ombra dei riflettori. L’attore, infatti, ha vissuto un periodo di profonda depressione, un incubo sfociato poi in un gesto disperato: quello di un tentato suicidio.

 

Nell’agosto del 2007, l’attore è stato ricoverato al Cedars-Sinai di Los Angeles dichiarando successivamente di essere stato salvato da suo fratello.

 

Poi per fortuna, da combattente quale è, Owen Wilson è riuscito a risollevarsi, grazie anche allamore della famiglia. Ed è tornato con la sua arte a farci sognare e ridere.

TV
0
Chiudi
Caricamento contenuti...