VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 26 LUGLIO 2021

Palla di fuoco illumina il cielo in Norvegia: cosa è successo

Nella notte del 25 luglio, il cielo della Norvegia è stato illuminato improvvisamente da una palla di fuoco di grandi dimensioni. Il fenomeno è stato catturato da alcune telecamere di sorveglianza, le tipiche webcam che vengono posizionate su balconi e piazzali.

I media locali hanno parlato subito di numerose segnalazioni giunte alla polizia per segnalare l’insolito fenomeno (sia acustico che visivo), si tratta di una meteorite, che è stata avvistata non solo in Norvegia ma anche in Svezia. Alcune persone hanno raccontato che il boato della meteorite è stato talmente forte da aprire porte e finestre. Altre persone hanno descritto l’evento proprio come una “palla di fuoco” che ha illuminato improvvisamente il cielo. Fortunatamente non ci sono state notizie di danni o feriti.

Gli esperti hanno subito analizzato l’evento, ipotizzando che i resti della meteorite potrebbero essere caduti intorno alla zona di Oslo, in una vasta area boschiva chiamata Finnemarka, che si trova a circa 60 km a ovest della capitale. Il Norwegian Meteorite Network è già sulle sue tracce, con la speranza di individuare da qualche parte i preziosissimi frammenti che potrebbero arrivare a pesare fino a qualche chilo.

La meteorite potrebbe aver viaggiato a circa 15-20 km al secondo e come si vede dal video ha illuminato il cielo per circa 5-6 secondi.

Che cos’è una meteorite

L’evento, nonostante la sua spettacolarità ha una risposta del tutto scientifica. In parole povere, le meteoriti sono rocce, solitamente frammenti di corpi più grandi (a volte asteroidi) che entrano in collisione con la Terra. Sono a tutti gli effetti dei corpi celesti, che quando prendono fuoco per via del contatto con l’atmosfera terrestre illuminano il cielo, proprio come è successo in Norvegia.

Sul nostro pianeta esistono già tracce lasciate proprio da meteoriti: alcune si trovano ad esempio in Messico, a Chicxulub, altre in Arizona, dove si trova il Cratere di Barringer. Dal punto di vista scientifico le meteoriti sono molto importanti per studiare, oltre al tipo di roccia, eventuali piccole bolle d’aria contenute all’interno che potrebbero essersi formate miliardi di anni fa.

Le meteoriti sono quindi importanti per ricostruire la storia più antica del nostro Sistema Solare e scoprire di conseguenza qualcosa di più sulla vita terrestre.

Video tratto da: HOLMESTRAND UTVIKLING AS + TIPSER.NO / DANIEL D. LAABAK

8.879 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...