VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPORT 05 SETTEMBRE 2021

Paralimpiadi, storica tripletta italiana nei 100 metri

Il podio della finale dei 100 metri categoria T63, per gli atleti che competono con protesi a un arto, si tinge di azzurro. Nello stadio olimpico di Tokyo sotto una pioggia battente, l’Italia centra una storica tripletta. Ambra Sabatini conquista l’oro e stabilisce il nuovo record mondiale con 14″11, argento per Martina Caironi e bronzo per Monica Contrafatto. Durante le semifinali Sabatini e Caironi avevano gia’ infranto il record del mondo, rispettivamente con 14″39 e 14″37. La neo campionessa olimpica ha iniziato a gareggiare ispirandosi proprio a Martina Caironi, anche lei privata di un arto dopo un incidente in moto. Grande soddisfazione anche per Monica Contrafatto, ex bersagliere che ha perso una gamba in combattimento in Afghanistan. “Dedichero’ la medaglia all’Afghanistan. Ovviamente corro per l’Italia, ma la’ oltre alla gamba, ho lasciato anche il cuore”, aveva dichiarato pochi giorni prima della finale.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...