VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 11 MAGGIO 2018

Parla la moglie di Weinstein, Georgina Chapman: sono a pezzi

Roma, (askanews) - "Non ho mai sospettato nulla". "Sono stata umiliata, mi sento a pezzi". A parlare per la prima volta è Georgina Chapman, moglie dell'ex produttore cinematografico travolto dallo scandalo molestie a Hollywood Harvey Weinstein.

In una lunga intervista rilasciata a Vogue mesi dopo la prima denuncia contro il marito da parte di un'attrice, la 42enne, stilista per il marchio Marchesa, che ha chiesto la separazione poco dopo lo scoppio della bufera, si è sfogata con parole dure. La lunga intervista è stata ripresa anche dalla Bbc.

Georgina ha raccontato di essere dimagrita di cinque chili in pochi giorni, di essersi vergognata e di non essersela sentita di uscire prima allo scoperto. "Ero umiliata e pensavo che non fosse rispettoso farlo - ha detto - ho pensato: chi sono io per farmi vedere mentre accade tutto questo?".

Ora si sente distrutta. Ha rivelato che alterna momenti di rabbia e disperazione ed è preoccupata soprattutto per i suoi figli. "Come saranno le loro vite?" si chiede, "Cosa dirà loro la gente?". La coppia ha due figli, di 7 e 5 anni. Il magnate ha sempre negato tutte le accuse di abusi.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...