VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 29 DICEMBRE 2020

Peculato nel sistema di accoglienza dei migranti, un arresto a Parma

Peculato, malversazione ai danni dello Stato, turbativa d'asta, falso e omessa dichiarazione ai fini Ires e Irap, commessi nel settore dei servizi di accoglienza di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale: sono le accuse con le quali e' stato posto agli arresti domiciliari il legale rappresentante di un'associazione che opera a Parma nel settore dell'accoglienza dei richiedenti asilo. Il provvedimento cautelare riguarda Simone Strozzi. La cooperativa Svoltare Onlus, di cui Strozzi e' legale rappresentante, nel 2018 aveva anche ricevuto un attestato di civica benemerenza dal Comune di Parma. Nel provvedimento e' stato disposto anche il sequestro preventivo finalizzato alla confisca, anche per equivalente, di liquidita', beni mobili e immobili, fino alla concorrenza dell'importo di quasi 1,4 milioni.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...