VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 22 FEBBRAIO 2019

Pedofilia, Scicluna: obbligo di denuncia nasce dalla legge civile

Città del Vaticano, 22 feb. (askanews) - L'obbligo dei vescovi di denunciare dei preti pedofili alle autorità del paese "nasce dalla legge civile": lo ha spiegato monsigror Charles Scicluna, arcivescovo di Malta e sottosegretario della congregazione per la Dottrina della fede, nel corso del briefing quotidiano del vertice vaticano sugli abusi sessuali sui minori. "Se l'abuso nasce in un contesto di Chiesa io ho il dovere di denunciare, e così facciamo, anzi come protocollo maltese noi vescovi e superiori religiosi abbiamo anche scelto che in ogni caso la questione della denuncia all'autortià civile viene prioritaria: se è un adulto allora si dà a loro la scelta, ma chi decide ha tutto il nostro sostegno. Ma c'è un obbligatorietà che seguiamo sempre, se non lo faccio faccio un delitto civile e sono responsabile di questa scelta non giusta. Andare oltre a questo secondo me dipende molto dalla cultura ma l'indicazione che nasce dalla lettera circolare della Congregazione per la Dottrina della fede del 2011 è rispettare legge dello stato per quanto riguarda questo obbligo: e questa è una indicazione chiarissima che deve ssere seguita sempre".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...