Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché abbiamo i peli sotto le ascelle?

19 APRILE 2019 1.084 visualizzazioni

Lo sanno bene le nostre mamme, che vanno dall’estetista a fare la ceretta: i peli sotto le ascelle sono proprio una gran scocciatura! Ma perché li abbiamo? Anche se la moda ha modificato i gusti delle persone, dettando la regola che tutta la peluria visibile sui nostri corpi, specialmente quelli femminili, sia inutile e sgradevole, i peli hanno ancora una loro funzione importante: quelli sotto le ascelle, ad esempio, servono a ridurre lo sfregamento delle braccia contro il torace. L’attrito che si sviluppa per il continuo contatto della pelle, specialmente se facciamo movimenti ripetuti, come nel lavoro e nell’attività sportiva, può provocare fastidiose irritazioni. Al contrario dei capelli, che spesso abbiamo fin dalla nascita o che compaiono poco tempo dopo, i peli ascellari e quelli pubici si sviluppano durante la pubertà, il periodo in cui il nostro corpo matura la capacità di riprodursi: secondo alcuni studi, dopo la perdita della pelliccia che ci avvolgeva come le nostre antenate scimmie, i peli terminali sono rimasti in alcune zone non solo per proteggerle, ma anche per trattenere meglio il nostro odore naturale. I ferormoni che conferiscono il nostro specifico “profumo umano”, infatti, sono ancora in grado di attirarci e condizionarci nella scelta del partner, anche se non ce ne rendiamo conto. Oggi hai imparato perché abbiamo i peli sotto le ascelle!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...