Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché ci annoiamo?

20 GENNAIO 2020

Perché ci annoiamo? Sbuffi, sbadigli e insofferenza: sono i segnali inconfondibili della noia. Ma perché ci annoiamo? La noia è la sensazione di trovarsi in situazioni monotone, ripetitive e per niente entusiasmanti, che porta ad un senso di vuoto, cioè ad un malessere che spegne i pensieri positivi e la creatività. Fare sempre le stesse cose nello stesso modo, vedere sempre gli stessi posti e le stesse persone, può farci sentire annoiati, perché il nostro cervello vorrebbe sempre imparare cose nuove e farci provare delle emozioni intense. Se non possiamo sottrarci, ad esempio, ad una lezione di matematica, o siamo costretti ad ascoltare lunghi discorsi degli adulti che non ci interessano, dobbiamo solo aspettare che quei momenti noiosi finiscano, per poi poterci dedicare ad attività che ci piacciono e sentirci meglio. E’ molto importante non arrenderci alla noia, ma combatterla restando attivi, magari facendo una bella passeggiata guardandoci intorno e osservando con attenzione tutti i particolari dell’ambiente che ci circonda; si può anche disegnare, giocare con le costruzioni o chiacchierare con i nostri amici. Cercare sempre qualche spunto interessante anche nella vita di tutti i giorni, dedicarci allo sport o coltivare un hobby, ci impedirà di annoiarci e ci farà sentire molto più felici e soddisfatti. Oggi hai imparato perché ci annoiamo!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...