Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Perché ci tatuiamo?

02 AGOSTO 2019

Perché ci tatuiamo?

Le ragioni per cui decidiamo di tatuarci sono molteplici ma una cosa è sicura: le motivazioni risiedono nell’inconscio. Per sostenere questa tesi si sono avvicendati psicologi e psicoterapeuti, formulando una vera e propria psicologia del tatuaggio. I tatuaggi pongono radici nella storia dell’uomo e risalgono almeno al 3000 a. C., epoca a cui risale la mummia Ötzi: sulla sua pelle sono stati individiati tra i 45 e i 57 tatuaggi. La maggioranza di questi disegni erano linee e punti collocati in corrispondenza delle articolazioni come per rinforzarle a scopo curativo. Tra le civiltà antiche, fu in Egitto e nella Roma precristiana che il tatuaggio si diffuse, attestandosi poi nel Medioevo per rivendicare la propria identità religiosa. Altri popoli a sviluppare questa pratica furono i Maori e le popolazioni cinesi e giapponesi dell’Asia. I motivi che spingevano questi popoli a tatuarsi era palesare l’appartenenza alla loro tribù. Oggi le ragioni che ci spingono ad andare da un tatuatore sono più complesse e addirittura opposte. Ci si tatua per affermare la propria individualità in un mondo che tende alla standardizzazione; un modo per ricordare agli altri e soprattutto a noi stessi, chi siamo, cosa vogliamo e da dove veniamo. Il tatuaggio perciò diventa varco tra l’inconscio e la nostra parte più consapevole. Gli esperti, poi, sono concordi nel ritenere che il significato del tattoo varia a seconda del posto e del soggetto stabilito. Ad esempio, se il tatuaggio è nella parte sinistra del corpo (in psicoanalisi il nostro passato) la persona in questione è pessimista e con scarsa stima di sé. Se invece è nella parte destra, cioè quella legata al futuro, la persona è solare, creativa e aperta ai cambiamenti.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...