VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPETTACOLI E VIP 08 GENNAIO 2021

Perché è famosa Greta Thunberg

Ecco come ha fatto una studentessa di 15 anni ad accendere i riflettori di tutto il mondo sulla salute del pianeta.

 

 

Greta Thunberg è riuscita nell’impresa di farsi ascoltare in ogni dove, diventando paladina della sostenibilità ambientale. Classe 2003, è nata a Stoccolma il 3 gennaio, da madre cantante d’opera e padre attore, vantando una lontana parentela con Svante Arrhenius, studioso dell’effetto serra e Premio Nobel nel 1903. A soli 15 anni, ha preso coscienza dell’emergenza ambientale, decidendo di schierarsi in prima linea per il problema.
Così, il 20 agosto 2018, si è presentata davanti al Parlamento svedese, con un cartello diretto: “sciopero scolastico per il pianeta”.
L’assenza da scuola è durata fino al 9 settembre, giorno delle elezioni politiche, con la finalità di chiedere al governo vere misure contro il global warming.

 

 

La manifestazione civile ha portato alla nascita in diversi Paesi dei “Fridays For Future”, scioperi pacifici per la tutela dell’ambiente.
Ma l’energia di Greta non ha contagiato solo i suoi coetanei: la sua presenza è diventata sempre più richiesta anche nei convegni politici internazionali, tant’è che, il 4 dicembre 2018, è stata chiamata a partecipare alla Conferenza delle Nazioni Unite COP24 tenutasi in Polonia.
Greta ha valicato davvero ogni confine, arrivando anche oltre oceano: con una barca a emissioni zero salpata da Plymouth, ha raggiunto New York, per presenziare al Vertice sul Clima delle Nazioni Unite.
In questi anni, si è confrontata ed interfacciata con interlocutori blasonati: da Papa Francesco a stelle di Hollywood, come la sempre splendida Jane Fonda, contestatrice impegnata – e per questo più volte arrestata – per il Pianeta.

 

 

Si sa, chi è popolare viene anche attaccato, e questo è anche il caso di Greta, additata per la sua sindrome di Asperger; un disturbo che compromette le interazioni sociali, rendendo la comunicazione con gli altri difficoltosa. Ma proprio grazie alla battaglia eco-friendly Greta ha trovato il suo posto nel mondo e tanti nuovi amici.
Per conoscerla meglio, non perdetevi sulla piattaforma Prime VideoI am Greta”, documentario diretto dal regista svedese Nathan Grossman che ripercorre la sua storia con filmati inediti.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...