Virgilio Video VIDEO Search

Perché è famoso Marco Berry

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
13 FEBBRAIO 2020

Classe 1963, è nato il 12 aprile a Torino.

Ha esordito in tv, da bambino, come illusionista, imponendosi negli anni come apprezzato mago ed escapologo.

La passione per il mondo fantasioso è cominciata infatti quando, a soli 8 anni, ha preso parte al programma “Sim Sala Bin” con Isabella Biagini e il Mago Silvan; da lì la scelta di formarsi, mettendo in scena già ad 11 anni i primi spettacoli.

Successivamente si è fatto strada in tv, partecipando a “Bim Bum Bam”, “La sai l’ultima?” e “Domenica a casa nostra”, condotto su Rete4 da Patrizia Rossetti.

 

La carriera televisiva

La popolarità è arrivata nel 1997, diventando “iena” di Italia1.

Forte del successo ottenuto, ha condotto il programma “Invisibili” (raccontando le storie di vagabondi e senzatetto),  è approdato a “Mistero” ed ha presentato per Sky “Cash Taxi” e “Uno su tutti”.

Nel 2010/2011 è stata la volta di “Invincibili” (spin-off di “Invisibili”), con cui ha dato voce alla storia di Bebe Vio, campionessa paralimpica rimasta senza braccia e senza gambe a causa della meningite.

Nel 2013, poi, assieme a Enrico Ruggeri, ha presentato il programma cult di seconda serata “Lucignolo 2.0”.

Dalla sua vita privata non trapela molto, Marco è riservatissimo. Si sa solo che ha due figlie, Ludovica (con cui a febbraio 2020 ha preso parte al reality show “Pechino Express 8”) e Carlotta,  nata da un nuovo amore.

Grande sostenitore dei diritti umanitari, nel 2011 ha fondato una Onlus a suo nome, impegnandosi in prima persona per aiutare i bambini in difficoltà delle zone più povere del mondo.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...