Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché gli aerei non possono volare all’indietro?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
05 LUGLIO 2019 4.680 visualizzazioni

Quasi tutti i veicoli a motore terrestri hanno la retromarcia e possono quindi viaggiare all’indietro, ma questo non accade per gli aerei quando sfrecciano nel cielo. Perché gli aerei non possono volare all’indietro?

In realtà, neanche gli uccelli e gli insetti lo riescono a fare, tranne i colibrì e le libellule, che sono due incredibili eccezioni presenti in natura, mentre l’unica macchina volante creata dall’uomo con cui è possibile questa manovra durante il volo è l’elicottero. Questo limite si spiega con la struttura dei motori degli aeroplani, che funzionano sfruttando una legge della fisica detta “azione e reazione”: risucchiando l’aria al loro interno ottengono l’effetto di spingere in avanti il velivolo.

Per capire meglio, provate a soffiare in un palloncino per gonfiarlo e poi lasciatelo andare senza chiuderlo: lo vedrete “volare” in avanti in orizzontale spinto dall’aria con cui l’avevate riempito.

Sulle astronavi e sugli aerei molto grandi, esistono degli “inversori di spinta” che però contribuiscono a frenare più efficacemente in fase di atterraggio, ma non a muoversi nel cielo… in retromarcia. Oggi hai imparato perché gli aerei non possono volare all’indietro!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...