VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 16 GENNAIO 2022

Perché gli esseri umani non hanno (più) la coda

C’era una volta un tempo in cui gli uomini avevano la coda. Anche se suona come l’incipit di una storia a metà tra fiaba e fantasy, milioni di anni fa la specie umana aveva davvero la coda. In passato, gli esseri umani come tutti gli altri primati (scimmie in primis) hanno avuto la coda. Questa continua a caratterizzare alcune razze mentre negli ominidi è scomparsa. Oltre all’uomo, infatti, pensiamo agli scimpanzé, agli oranghi e ai gorilla.

In verità, nella primissima fase di gestazione, l’embrione umano sviluppa una propria coda che però viene riassorbita entro due settimane. Le vertebre predisposte, infatti, rientrano nel coccige e solo per alcuni difetti genetici risultano ancora visibili. Ma perché l’uomo ‘ha perso la coda’? A spiegarlo sono gli studi evoluzionistici, che ci riportano a 56 milioni di anni fa, con gli antenati dei primati.

1.026 visualizzazioni 16
Chiudi
Caricamento contenuti...