VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 20 GENNAIO 2020

Perché i Beatles si chiamano così?

Perché i Beatles si chiamano così? The Beatles, leggendario gruppo di Liverpool, hanno segnato un passo fondamentale nella storia della musica. La band, formata da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr, con i suoi 186 brani ha conquistato intere generazioni. Ma a cosa deve il nome particolare? Le origini del nome sono da ricondurre all’ex membro della formazione Stuart Sutcliffe, bassista che decise di abbandonare il gruppo per dedicarsi agli studi artistici, morendo poi purtroppo nel 1962 a causa di un aneurisma cerebrale. Sutcliffe suggerì il nome “Beatals” a John Lennon, che lo modificò ulteriormente per richiamare il termine “beat” (ovvero battito o ritmo). Nacque così il nome Beatles. Ma esiste anche una “leggenda”, creata dallo stesso Lennon. Il musicista raccontò più volte di aver avuto una visione, all’età di dodici anni, in cui un uomo su una torta fiammeggiante diceva: “voi sarete Beatles, con la A”. E proprio per citare queste dichiarazioni, “Flaming Pie”, cioè torta fiammeggiante, nel 1997, divenne titolo di un album di Paul McCartney. Quante volte abbiamo sentito accostare il significato di Beatles al termine “scarafaggi“? In realtà risulta essere un clamoroso errore di traduzione. “Beetle”, nel linguaggio comune, vuol dire infatti coleottero, mentre per scarafaggi la traduzione più esatta è “cockroach”.

2.762 visualizzazioni 4
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...