Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché i camaleonti cambiano colore?

12 APRILE 2019

I camaleonti sono come delle lucertole molto speciali, con occhi grandi e indipendenti l’uno dall’altro, che possono muoversi in tutte le direzioni, la coda prensile, la lingua lunghissima e appiccicosa in grado di catturare insetti a distanza e, soprattutto, la capacità di cambiare il colore della pelle. Ma perché succede?

Il vero motivo che spinge il camaleonte a colorarsi diversamente a seconda delle situazioni non è ancora del tutto chiaro: secondo alcuni scienziati, lo fa per mimetizzarsi e non essere scoperto dai predatori; secondo altri, soprattutto per esprimere le sue emozioni.

Anche se questi rettili tendono ad assumere un colore che si armonizza col posto dove si trovano, infatti, se hanno paura mostrano sfumature diverse da quando sono tranquilli, o si “vestono” di tonalità accese e sgargianti quando vogliono impressionare un avversario durante un combattimento o conquistare una femmina.

Il cambiamento di aspetto dei camaleonti è lento e graduale e dipende dalla temperatura dell’ambiente, da come si riflette la luce sul loro corpo e dai processi chimici che attivano le cellule cromatofore presenti in vari strati sotto la loro pelle trasparente: le sfumature possibili, oltre al verde naturale, sono giallo, arancio-rosso, blu e nero.

Oggi hai imparato perché i camaleonti cambiano colore!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...