Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché i castori costruiscono le dighe?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
08 APRILE 2019 1.133 visualizzazioni

I castori sono simpatici roditori che vivono soprattutto in Canada, negli Stati Uniti e nell’Europa del Nord: hanno rischiato l’estinzione perché la loro pelliccia è considerata molto pregiata e perché le dighe che innalzano nei corsi d’acqua dove si stabiliscono spesso provocano inondazioni. Ma perché le costruiscono? Anche se i castori amano molto l’acqua, nella quale nuotano usando la loro famosa coda piatta come timone, vogliono dormire all’asciutto: dopo aver realizzato la tana su isolotti o in riva a fiumi e laghi, utilizzando muschio, corteccia e rametti impastati con il fango, costruiscono degli sbarramenti di protezione, che tengono lontani i predatori e riparano dalla corrente le loro case, evitando l’allagamento di camere e ripostigli pieni di cibo. Con queste dighe, larghe almeno 3 metri e alte 1 metro e mezzo, i castori creano degli stagni artificiali, che poi collegano alla terra ferma scavando dei canali: siccome sono goffi e imbranati quando camminano, per procurarsi germogli e cortecce da mangiare e il legno da costruzione, preferiscono arrivare a nuoto fino alle foreste di arbusti e pioppi, di cui sono golosi. Con i loro denti affilatissimi rosicchiano tronchi anche molto grossi fino ad abbattere l’intera pianta e poi spingono rami e altri pezzi di legno lungo i canali fino allo stagno delimitato dalle dighe. Oggi hai imparato perché i castori costruiscono le dighe!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...