VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
KIDS 10 DICEMBRE 2019

Perché i cowboy hanno gli stivali con i tacchi?

Perché i cowboy hanno gli stivali con i tacchi? Oltre ai grandi cappelli e ai gilet in pelle, se pensiamo ai tipici cowboy americani non possiamo non immaginarli con gli inconfondibili stivali intarsiati e con il tacco! Ma perché i cowboy hanno gli stivali con i tacchi? Siamo abituati a pensare alle scarpe alte come accessorio tipicamente femminile, ma in realtà i tacchi sono nati per i maschi e in tempi antichissimi: a partire dal 200 d.C., infatti, i Persiani cominciarono ad aggiungere dei pezzetti di legno sagomato sotto i talloni delle calzature dei cavalieri, per fare in modo che potessero infilare i piedi nelle staffe, restando più facilmente in sella durante i combattimenti. Anche gli stivali da cowboy, per restare più saldi quando si cavalca a tutta velocità nelle praterie, sono dotati di tacchi, ma la loro forma è inclinata in avanti per evitare che, inserendosi troppo nelle staffe, rimangano incastrati, con conseguenze pericolose. Le donne hanno iniziato ad indossare scarpe con i tacchi, nonostante la loro scomodità, solo dalla metà del 1600 per imitare gli uomini, sembrare più alte e cercare di essere considerate meglio in una società che privilegiava solo i maschi. Oggi hai imparato perché i cowboy hanno gli stivali con i tacchi!

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...