VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
KIDS 08 AGOSTO 2019

Perché i personaggi dei cartoni animati hanno 4 dita?

Avete mai notato che la maggior parte dei protagonisti dei cartoon ha delle mani un po’… strane? Perché i personaggi dei cartoni hanno quattro dita?

Il motivo è quasi banale: per i disegnatori che devono riprodurre ogni singolo movimento dei nostri beniamini, è più veloce e più facile disegnare un dito in meno, visto che noi spettatori di solito prestiamo meno attenzione alla forma delle mani, rispetto alle azioni che compiono. Il dito mancante, anche se non è una certezza assoluta, è il mignolo.

Questo stratagemma è stato utilizzato da Walt Disney per Topolino, Paperino e tutti i loro compagni d’avventura, ma lo troviamo anche nei Looney Toons come Bugs Bunny, Duffy Duck e Gatto Silvestro, oltre che negli amici-nemici Tom e Jerry: tutti questi cartoni sono cortometraggi realizzati in serie di centinaia di puntate, con protagonisti gli animali.

Nel disegnare esseri umani, però, si preferisce più realismo, come nel caso di Braccio di Ferro, Lucky Luke, Batman ed altri supereroi. Fanno eccezione i Simpsons, dove l’unico personaggio con la mano “completa” è Dio. Nei lungometraggi, cioè nei film di animazione, di solito il budget permette di curare di più i dettagli, altrimenti le principesse Disney, ad esempio, non sarebbero diventate simboli di grazia e bellezza da imitare per tutte le bambine del mondo! La dimostrazione è che mentre Biancaneve ha delle mani perfette, tutti i buffi 7 nani hanno solo 4 dita!

Oggi hai imparato perché i personaggi dei cartoni hanno 4 dita?

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...