Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché i piloti degli aerei non possono mangiare lo stesso pasto?

10 OTTOBRE 2019

Volare in aereo ci permette di raggiungere in qualche ora anche posti lontanissimi, ma per viaggiare con questo mezzo è necessario avere la massima attenzione per la sicurezza e non lasciare mai niente al caso! Ad esempio, perché i piloti degli aerei non possono mangiare lo stesso pasto?

Gli ufficiali che si trovano ai comandi degli aeroplani devono studiare tantissimo per imparare tutti gli aspetti tecnici dei velivoli, le manovre da effettuare a seconda delle condizioni del cielo e le regole degli spazi aerei dei Paesi che devono sorvolare. Ma non solo: devono anche essere in perfette condizioni fisiche, sia prima di salire sull’aereo, che durante il viaggio.

Di norma, i piloti in volo scelgono le pietanze da un menù speciale studiato apposta per loro e non pranzano mai contemporaneamente: il secondo pilota, inoltre, dovrà sempre mangiare qualcosa di diverso dal comandante, in modo che non possa succedere che entrambi si sentano male per un’eventuale intossicazione alimentare. E’ infatti altamente improbabile che due cibi preparati con ingredienti diversi possano essere entrambi avariati.

Queste regole garantiscono che ci sia sempre almeno una persona in grado di mantenere il controllo del volo e il contatto con il personale degli aeroporti. Oggi hai imparato perché i piloti degli aerei non possono mangiare lo stesso pasto!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...