Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché il gabinetto si chiama così?

19 SETTEMBRE 2019

Perché il gabinetto si chiama così? Ai servizi, al bagno o al gabinetto: in qualsiasi modo lo diciamo, a scuola dovremo sempre chiedere il permesso alla maestra, per poterci andare quando ci scappa. Ma se non è difficile immaginare l’origine della definizione di servizi igienici e bagno, perché il gabinetto si chiama così? La parola deriva dal francese “cabinet”, che significa “cabina”. Inizialmente, il termine indicava solo una saletta arredata per usi privati e personali all’interno delle regge o dei palazzi signorili, dove regine e nobildonne si facevano vestire e pettinare dalle damigelle, per poi presentarsi perfettamente agghindate ad appuntamenti ufficiali e a favolose feste nelle corti. Più tardi, la parola ha cominciato ad essere usata anche per definire qualsiasi posto a cui potevano accedere solo poche persone selezionate, come gli uffici riservati dove si svolgono i meeting politici. Per questo motivo, se al telegiornale sentite parlare di “riunione di gabinetto” quando si racconta di un incontro tra i ministri che fanno parte del governo, non dovete pensare ad un gruppo di persone che aspetta il proprio turno per andare in bagno! Col tempo, infatti, nel linguaggio comune il gabinetto è diventato anche sinonimo di stanza attrezzata con i sanitari, dove poter fare i propri bisogni con una certa privacy! Oggi hai imparato perché il gabinetto si chiama così!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...