Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché il giorno dura 24 ore?

12 SETTEMBRE 2019

Spesso le persone molto impegnate dicono che per riuscire a fare tutto quello che vorrebbero, servirebbe una giornata lunga il doppio. Ma perché il giorno dura 24 ore?

La suddivisione del tempo che passa tra un’alba e l’altra in 24 unità, chiamate “ore”, ebbe origine nell’Antico Egitto, dove la giornata iniziava appena nel cielo compariva un astro molto brillante prima del sorgere del sole: da quel momento, si poteva calcolare che il periodo di luce diurna era divisibile in 10 parti uguali.

Nella notte, invece, si osservavano 36 altre stelle che apparivano in un ordine specifico: questo permetteva di dividere il periodo di buio in 12 parti uguali: per praticità, dopo un po’ di tempo si pensò di considerare di 12 parti anche il giorno e così si stabilì che una giornata intera sarebbe durata 24 ore, cosa che si fa ancora adesso.

Un altro motivo che ha determinato il successo di questa regola è il fatto che il numero delle falangi che compongono le dita di una mano, escluso il pollice, è 12, 3 per ogni dito: siccome le mani sono due, il totale è 24. All’epoca della Rivoluzione Francese, qualcuno propose di dividere il giorno in 10 ore da 100 minuti ciascuna, per seguire la logica del sistema metrico decimale, ma evidentemente quest’idea non trovò molti fans…

Oggi hai imparato perché il giorno dura 24 ore!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...