Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché il Mar Rosso si chiama così?

25 OTTOBRE 2019

Perché il Mar Rosso si chiama così? Sulle sue rive, ci sono tantissime località turistiche dove si possono passare bellissime vacanze e a catechismo, ci hanno raccontato che Mosè lo ha aperto in due per far fuggire il popolo ebraico dall’Egitto e dalle persecuzioni del Faraone. Ma perché il Mar Rosso si chiama così? Anche se le sue acque sono cristalline come quelle di tutti gli altri mari, il Mar Rosso è ricco di particolari alghe che, in alcuni momenti dell’anno e con particolari condizioni del clima, formano dei tappeti galleggianti di colore marrone rossiccio sulla sua superficie. Come se non bastasse, anche un errore di traduzione ha portato alla denominazione internazionale di questo mare: in ebraico, infatti, il suo nome è “yam suph”, che gli inglesi avevano tradotto in “sea of reeds”, ovvero “mare di canne”. Con il tempo, però, una delle due “e” è sparita dal nome e si è arrivati alla parola “red”, che vuol dire rosso. Inoltre, al tramonto, nelle acque del Mar Rosso si specchiano le rocce di colore rossastro delle “Montagne Rubino”, che si elevano intorno alla penisola del Sinai. Oggi hai imparato perché il Mar Rosso si chiama così!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...