VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 08 APRILE 2019

Perché il teatro Alla Scala si chiama così?

Perche il Teatro alla Scala di Milano si chiama così? Il 7 dicembre di ogni anno il mondo della lirica si dà appuntamento a Milano, per festeggiare la famosa Prima della Scala, ma forse non tutti sanno perché il Teatro alla Scala di chiama così. Il Teatro alla Scala di Milano prende nome dalla piazza dove è stato costruito, l’omonima piazza della Scala. La piazza, a sua volta, si chiama così perché dal 1381 ospitava la chiesa di Santa Maria alla Scala, che prese il nome della sua committente Beatrice Regina della Scala. Beatrice Regina della Scala, discendente della potente dinastia veronese oggi estinta dei della Scala, nota anche come “famiglia scaligera”, sposò nel 1345 a soli 12 anni Bernabò Visconti, signore di Milano, e gli diede 15 figli. Quando nel 1776 Maria Teresa d’Austria ordinò la costruzione del teatro, la preesistente chiesa, di stile gotico, fu abbattuta per far posto al nuovo tempio della lirica. Il Teatro alla Scala di Milano, uno dei più famosi al mondo, nacque dalle ceneri del Teatro Regio di Villa Reale, distrutto da un incendio il 23 febbraio del 1776, e fu edificato in soli due anni su progetto dell’architetto Giuseppe Piermarini. Danneggiato e ricostruito dopo i bombardamenti del 1943, è stato restaurato e ampliato tra il 2002 e il 2004. Solo dal 1940 la Prima alla Scala si tiene nella sera del 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio, patrono di Milano.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...