Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Perché in America il giorno del ringraziamento si mangia il tacchino?

15 NOVEMBRE 2019 9.688 visualizzazioni

Perché in America il giorno del ringraziamento si mangia il tacchino?

Il Giorno del Ringraziamento – Thanksgiving Day in inglese – è una festa di origine cristiana celebrata in segno di gratitudine nei confronti di Dio per il raccolto e per quanto ricevuto durante l’anno. Festeggiato il quarto giovedì di novembre in Usa e il secondo lunedì di ottobre in Canada, il “Ringraziamento” prevede che si cucini il tacchino come portata principale del pranzo, ma in pochi ne conoscono il motivo!

Il Thanksgiving Day più che la festa del Ringraziamento dovrebbe essere in effetti ricordata come la festa della rappacificazione. Fu infatti il presidente Abramo Lincoln, nel 1863, durante la guerra di secessione, a proclamare ufficialmente la celebrazione, che da quel momento in poi si è trasformata in una delle ricorrenze americane più amate. Secondo la tradizione, sono stati i Padri Pellegrini a portare i tacchini negli Stati Uniti, dove il clima era particolarmente adatto al loro allevamento. Lincoln pare poi si sia lasciato influenzare dalla scrittrice Sarah Josepha Hale, secondo la quale il pennuto era un “pasto signorile"! Negli anni il mitico volatile è diventato vero e proprio protagonista della festa: a New York carri a forma di pennuto sfilano per le arterie principali; a Washington invece due esemplari vengono graziati ogni anno dal presidente in una cerimonia ufficiale alla Casa Bianca.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...