VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 11 FEBBRAIO 2020

Perché in Inghilterra si vota il giovedì?

Perché in Inghilterra si vota il giovedì?

Da 85 anni nel Regno Unito si vota sempre di giovedì. Ma perché? Tradizionalmente, per gli anglosassoni il giovedì era giorno di mercato: gli abitanti delle aree rurali quindi avevano più possibilità di recarsi in città e di votare. Ma il quarto giorno della settimana era anche un giorno perfetto per scongiurare l’influenza del sermone della domenica sulle scelte degli elettori! Secondo un’altra interpretazione, poi, arrivando i risultati elettorali il venerdì mattina, il neo primo ministro aveva davanti a sé tutto il fine settimana per attivarsi, formando il Gabinetto e tornando quanto prima alle normali attività. Infine, nel Regno Unito il venerdì è giorno di paga, come da tradizione “speso” nei pub. Votare il giovedì? La quasi ragionevole certezza di poter contare su elettori... sobri! E negli Stati Uniti? Dal 1845 negli Usa si vota per le elezioni federali il martedì dopo il primo lunedì di novembre, scelta presa dal Congresso. Facciamo un passo indietro: il lunedì era giorno da escludere; avrebbe costretto gli americani più lontani a mettersi in viaggio di domenica, giorno religiosamente dedicato al riposo. Il mercoledì era giorno di mercato, mentre il giovedì quello di lavoro più intenso per i contadini. La tradizione è resistita nel tempo, restando invariata. Tuttavia secondo diversi movimenti l’electoral tuesday è fra le cause principali dell’alto tasso di astensionismo alle elezioni americane.

4.420 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...