Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché la benzina cambia sempre prezzo?

05 NOVEMBRE 2019

Perché la benzina cambia sempre prezzo?
Avete mai sentito il vostro papà che, al distributore, si lamentava dei continui aumenti del prezzo del carburante? Fare il pieno all’auto, infatti, può essere davvero molto costoso e la cifra da spendere può variare da un giorno all’altro.

Perché la benzina cambia sempre prezzo?

La spesa finale dipende da tre fattori: il cosiddetto “platts”, che è il valore dei carburanti stabilito a livello internazionale in base ai costi di estrazione dei barili di petrolio, il guadagno che deve andare alle aziende che distribuiscono i prodotti petroliferi e le tasse imposte dai singoli governi, come ad esempio l’IVA e le famigerate “accise”. La somma di queste percentuali determina il prezzo finale di benzina e gasolio.
Tutte e tre queste voci di spesa possono cambiare: in base alle legge della domanda e dell’offerta, il “platts” può alzare o abbassare il valore del carburante e anche il margine di guadagno dei distributori varia di conseguenza, mentre l’IVA e le accise possono aumentare per le manovre economiche dei vari Stati, che hanno bisogno di far entrare più soldi nelle proprie casse per problemi economici o a causa di gravi calamità da fronteggiare a livello nazionale, come guerre, alluvioni e terremoti.
Oggi hai imparato perché la benzina cambia sempre prezzo!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...