Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Perché la biancheria ingiallisce?

28 GENNAIO 2020 1.121 visualizzazioni

Perché la biancheria ingiallisce?

A chi non è capitato di riporre, accuratamente imbustato nell’armadio, un capo bianco o di un bel color pastello e di scoprire dopo qualche tempo che è spiacevolmente ingiallito? Ma perché ciò avviene? L’ingiallimento, lo sanno bene le casalinghe, è uno dei problemi più frequenti, soprattutto nei capi candidi. Il bianco è dato dalla somma di tanti colori diversi. Un qualsiasi tessuto, quindi, risulta di questo non-colore quando tutta la luce che lo illumina viene riflessa, in particolare le frequenze del rosso, del blu e del verde. Se il materiale assorbe la componente blu, invece, rifletterà solo la rossa e la verde e questa combinazione ci farà percepire il capo come ingiallito. Ma quali sono le principali cause di questo fenomeno? Esistono vari fattori. Fra questi, l’invecchiamento delle fibre tessili, che può portare alla rottura di alcuni legami chimici e alla comparsa, appunto, del fastidioso colore giallastro. Anche la presenza in atmosfera di alcune sostanze può scatenare questa reazione ottica, come ad esempio l’ozono, responsabile dell’ingiallimento del denim. Altra causa, infine, è l’uso di ammorbidenti cationici o di candeggianti ottici. Precauzioni adottabili? Assicurare ai tessuti una condizione leggermente acida (con pH tra 5.5 e 6.5), selezionare ammorbidenti e candeggianti resistenti all’ingiallimento, evitare l’accumulo di gas di scarico nei luoghi di immagazzinamento dei capi, utilizzare buste in plastica che non contengano antiossidanti fenolici ed evitare l’esposizione dei capi bianchi alla luce solare diretta.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...