Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché la corrente elettrica è pericolosa?

19 APRILE 2019

Da quando l’uomo ha imparato come utilizzarla, l’elettricità è diventata indispensabile per tutti: illumina, riscalda, alimenta la maggior parte delle apparecchiature esistenti e, in campo medico, può anche salvare delle vite. Eppure è anche molto pericolosa: può innescare incendi e corto circuiti e danneggiare gravemente il nostro organismo. Prendere una scossa, infatti, può avere conseguenze anche mortali! Se una parte del nostro corpo entra in contatto diretto o indiretto con la corrente elettrica, viene percorso da una scarica che può essere più o meno intensa: questo fenomeno si chiama “elettrocuzione” e ha effetti molto negativi se, dopo essere entrata nell’organismo, la corrente riesce anche ad uscire, scaricandosi su un’altra superficie in grado di condurre elettricità. Se per esempio tocchiamo un filo scoperto con la mano, la corrente ci attraverserà completamente e cercherà di uscire sul pavimento: ci riuscirà solo se siamo a piedi nudi, mentre se indossiamo delle scarpe con la suola di gomma, che ci isola da terra, non avremo conseguenze. Per questo, non bisogna mai toccare, né a mani libere, né con oggetti di metallo, prese, spine, fili spelacchiati, lampadine ecc. se non abbiamo prima spento gli interruttori sul pannello che fornisce l’elettricità negli edifici! Oggi hai imparato perché la corrente elettrica è pericolosa!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...