Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Perché la Sirenetta è il simbolo di Copenaghen?

05 NOVEMBRE 2019 1.489 visualizzazioni

Perché la Sirenetta è il simbolo di Copenaghen? Se avete amato “La Sirenetta”, il celebre film d'animazione di Walt Disney del 1989 basato sulla fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, dovete assolutamente recarvi a Copenaghen. Qui infatti c’è una statua raffigurante proprio la celebre eroina! Ma perché la Sirenetta è diventata il simbolo della capitale danese? Questa dolce creatura di bronzo, alta solo un metro e 25, ben rappresenta la tenerezza della protagonista della fiaba, e si trova sul molo di Langeline, all’imbocco del porto, pronta ad accogliere i visitatori in arrivo nella città. Adagiata su uno scoglio, ha lo sguardo malinconico, proprio come l’ha poi rappresentata Disney, descrivendola come disposta a tutto pur di diventare umana e vivere appieno l’amore con il bel principe Eric. La scultura venne commissionata da Carl Jacobs, mecenate e proprietario della fabbrica di birra Carlsberg, profondamente colpito ed emozionato da un adattamento della fiaba come balletto; venne poi realizzata dallo scultore Edvard Eriksen ed esposta al pubblico per la prima volta nel 1913. La sua popolarità iniziò quando alcune sue foto vennero pubblicate su una celebre testata giornalistica americana, diventando da allora il simbolo per antonomasia di Copenaghen. Una piccola curiosità “costruttiva”: per modellare il corpo di questa fanciulla, Eriksen si ispirò alla moglie Eline.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...