Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché l’acqua ossigenata si chiama così?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
13 GENNAIO 2020

Perché l’acqua ossigenata si chiama così? Anche se a scuola non abbiamo ancora iniziato a studiare chimica, sappiamo quasi tutti che la formula dell’acqua è H20, che significa che ogni sua molecola è formata da due atomi di gas idrogeno e uno di ossigeno. Ma esistono anche altri tipi d’acqua, che potremmo definire “speciali”: uno di questi è l’acqua ossigenata. Perché l’acqua ossigenata si chiama così? Il nome corretto dell’acqua ossigenata, in realtà, è “perossido di idrogeno”, che identifica un composto chimico che ha un atomo di ossigeno in più rispetto alla molecola dell’acqua che beviamo: possiamo dire, quindi, che è un’acqua “rinforzata” che ha caratteristiche completamente diverse da ciò che usiamo per dissetarci. Il perossido di idrogeno, infatti, si usa per disinfettare le ferite, sterilizzare strumenti chirurgici, schiarire i capelli o sbiancare i denti, ma di certo non si beve, anche perché puro è altamente corrosivo e molto pericoloso, visto che una volta scaldato, potrebbe anche esplodere. Non è un caso che in commercio l’acqua ossigenata esista solo in forma diluita. Il primo ad ottenere l’acqua ossigenata in laboratorio fu un chimico francese nel 1818. Oggi hai imparato perché l’acqua ossigenata si chiama così!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...