Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché le api producono il miele?

07 GIUGNO 2019

Il miele è un dolcificante completamente naturale sano e squisito, non scade mai ed è ricchissimo di preziose sostanze nutritive. Ma perché le api lo producono?

Il miele è il nutrimento che questi insetti preparano e immagazzinano per poter superare il periodo invernale, in cui non ci sono fiori da cui succhiare il nettare: questa sostanza zuccherina viene raccolta dalle “bottinatrici”, che sono api anziane a cui viene affidato il rischioso compito di volare da un fiore all’altro per raccogliere il liquido dolce che, una volta trasformato, servirà a sfamare tutta la colonia. Queste arzille vecchiette, infatti, non si mangiano il nettare che aspirano con la loro bocca tubulare, bensì lo conservano in una specie di borraccia, detta “borsa melaria”, che contiene degli enzimi che pretrattano il succo dei fiori. Quando le bottinatrici tornano all’alveare, consegnano il raccolto alle operaie, che lo inseriscono nelle cellette.

La temperatura di conservazione e una sapiente ventilazione fanno evaporare parte dell’acqua, trasformando il liquido in uno sciroppo più denso, immune a batteri e muffe, cioè il miele: quando il processo è completo, le cellette vengono sigillate con un tappo di cera, così non può inumidirsi o sporcarsi.

Gli studiosi hanno calcolato che una colonia di api ha bisogno di circa 10 kg di miele per sopravvivere nella stagione fredda! Oggi hai imparato perché le api producono il miele!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...