VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 25 NOVEMBRE 2019

Perché le unghie dei piedi dei bebè crescono più lentamente?

Perché le unghie dei piedi dei bebè crescono più lentamente?

Sicuramente ogni neomamma avrà notato che il proprio bebè nasce con le unghie delle mani lunghe, tanto da doverle coprire in alcuni casi con dei guantini appositi onde evitare che si graffi il faccino. Ma perché quelle dei piedini non hanno la stessa velocità di crescita di quelle delle mani?

In realtà ciò si può definire come una sorta d’istinto corporeo primordiale: le unghie delle mani hanno una maggiore crescita perché il bambino si deve in qualche modo difendere da chi gli dà fastidio; quelle dei piedi, invece, gli serviranno solo da quando comincerà a camminare, proprio come i dentini iniziano a spuntare quando il figlioletto abbandona le poppate! Questa caratteristica innata ci accompagna per tutta la vita: essendo i piedi protetti soprattutto nelle stagioni più a rischio dalle calzature, le unghie degli arti inferiori possono permettersi di crescere più lentamente. A proposito di unghie, ecco una curiosità. Alcune fonti affermano che la ricostruzione estetica sia stata inventata da un dentista. Pare che il professionista, lavorando, si fosse rotto un’unghia, e a causa del dolore fosse stato costretto a ricostruirsela usando il materiale resinoso che normalmente si usa per i denti!

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...