Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché le vene sono blu?

29 NOVEMBRE 2019

Perché le vene sono blu? Quando a scuola studiamo l’apparato circolatorio, vediamo sempre rappresentate le arterie in rosso e le vene in blu, anche se il nostro sangue, in realtà, ha sempre lo stesso colore! Basta osservare le provette che si riempiono quando andiamo a fare i prelievi in ospedale. Perché le vene sono blu? Le immagini che appaiono sui libri di scienze servono solo a differenziare, in modo grafico, i diversi tipi di vasi sanguigni, ma il sangue è sempre rosso: semplicemente, quello arterioso è più chiaro, mentre quello venoso è più scuro. Nonostante questo, le vene più superficiali, quelle che riusciamo a intravvedere sotto la pelle, sembrano azzurre: questo accade perché l’epidermide, composta da grassi, acqua e proteine, riflette solo le lunghezze d’onda più corte che compongono la luce, cioè quelle che ci appaiono nelle sfumature di viola, verde e blu, mantenendole visibili, mentre assorbe quelle più lunghe rosse, arancioni e gialle, che quindi spariscono ai nostri occhi. Per questo motivo, le vene ci sembrano essere blu anche se le loro pareti sono praticamente trasparenti e il sangue che vi scorre attraverso è sempre e comunque rosso, anche se carico di anidride carbonica. Oggi hai imparato perché le vene sono blu!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...