Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Perché lo streetwear si chiama così?

25 OTTOBRE 2019

Perché lo streetwear si chiama così?

È fra gli stili di moda più amati di oggi. Ma perché lo streetwear si chiama così?

Come dice il termine stesso, lo streetwear è un modo di vestire che nasce sulla strada, dove per “strada” s’intende il mondo giovanile, dinamico, innovativo e in continua evoluzione. Quel mondo in cui si fondono una moltitudine di frammenti delle subculture urbane: gli skateboard, lo snowboard, il surf, la musica sperimentale, la fotografia, l’hip hop, il punk, i blog. Insomma, un calderone variopinto che crea stili e tendenze sempre nuovi. Storicamente è figlio dalla Surf Culture di Los Angeles ed è, infatti, Shawn Stussy (creatore del brand Stussy) il primo a fornirne una definizione, indicando lo streetwear come “un lifestyle multi sfaccettato, figlio di sottoculture diverse, basato sulle T-shirt e su una sensazione di esclusività”. Lo StreetWear è un vero e proprio stile di vita. Significa infatti indossare ciò che si è, concentrandosi su capi comodi come jeans, magliette, cappellini da baseball, tuta e scarpe da ginnastica. Per la serie, lo StreetWear capita, la moda no. Di certo, grazie agli Street-Brands lo stile della strada ha trovato il giusto connubio fra spontaneità e qualità. In Italia questi marchi sono ancora pochi, ma è un settore che giorno dopo giorno si sta espandendo rapidamente.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...